1. A
  2. B
  3. C
  4. D
  5. E
  6. F
  7. G
  8. H
  9. I
  10. J
  11. K
  12. L
  13. M
  14. N
  15. O
  16. P
  17. Q
  18. R
  19. S
  20. T
  21. U
  22. V
  23. W
  24. X
  25. Y
  26. Z
Abboccato o Demi Sec

Uno spumante lievemente dolce, che contiene una certa quantità di residui zuccherini ( dai 33 ai 50 g/l).

Abbonimento

Trattamento delle botti di vino per mezzo di successivi lavaggi e getti di vapore caldo sotto pressione che asportano i residui delle lavorazioni.

Acerbo

Uno spumante o vino non ancora affinato, caratterizzato da una sgradevole acidità in eccesso.

Acidità

Componente fondamentale di un vino o spumante, è la somma dei vari acidi presenti. Si esprime in g/l e da essa dipende la salute, la buona conservazione del prodotto e la sua gradevolezza.

Amabile

Abbastanza dolce.

Ampio

Si dice di un profumo di un vino o di uno spumante particolarmente ricco e complesso, avvolgente.

Anidride carbonica

Gas che si sviluppa nel processo di fermentazione e si discioglie finemente nel vino durante la presa di spuma.

Armonia

Un vino o uno spumante viene definito armonico quando le sue componenti sono in gradevole proporzione tra loro. Uno spumante raggiunge una buona armonia con la giusta maturazione.

Aroma

Sensazione olfattiva che si percepisce per via retronasale dopo aver deglutito.

Assemblaggio o Coupage

(Vedi anche cuveè): la pratica consiste nel preparare il vino da spumantizzare utilizzando prodotti di diversa provenienza viticola e/o di diverse annate.

Autoclave

Grande tino di acciaio a tenuta ermetica, usata per la produzione di spumanti metodo Charmat.


Cerca nel sito




I mesi e i loro sapori