GIUGNO: “I vuccolotti da vatte” con salsa di canocchie, fiori di zucca, mistrà Varnelli e olio extravergine orbetana

fiori-di-zucca

images

Detto: “Giugno pija a farge in pugno”

Vino in abbinamento: Colli Maceratesi bianco Ribona

Chef: Marcello Stefáno

Sommelier: Cesare Lapadula

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g. di “vuccolotti” grossi rigatoni
  • 20 cannocchie
  • 10 fiori di zucca
  • mistrà Varnelli un cucchiaio
  • sedano tagliato a julienne 60 g.
  • aglio 2 spicchi
  • scalogno tritato un cucchiaio
  • prezzemolo tritato e peperoncino
  • olio extravergine monovarietale Orbetana 90 g.
  • sale q. b.

Procedimento:

In una padella versare l’olio extravergine e , appena caldo, imbiondire i due spicchi d’aglio e lo scalogno tritato.

Alzare la fiamma e aggiungere le canocchie fresche gia pulite; flambare con mistrà varnelli, salare e spolverare con pochissimo peperoncino. Togliere gli spicchi d’aglio e continuare la cottura per qualche minuto aggiungendo, se necessario, del fumetto di pesce (brodo realizzato con gli scarti del pesce). Versare il sedano e continuare la cottura per cinque minuti.

Cuocere i “vuccolotti” in abbondante acqua salata, scolarli e versarli nella salsa. Saltare il tutto aggiungendo i fiori di zucca tagliati a julienne. Servire con una spolverata di prezzemolo tritato e un filo d’olio Orbetana.

 
Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • MisterWong
  • Y!GG
  • Webnews
  • Digg
  • del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • Facebook
  • Live-MSN
  • Print
  • TwitThis
  • Wikio IT
  • Google Bookmarks
  • Furl
  • MySpace
  • DotNetKicks
  • Design Float
  • LinkedIn
  • BarraPunto
  • Linkter

Cerca nel sito




I mesi e i loro sapori